Curiosita'


“Lo Famo strano”? Gli accoppiamenti stupefacenti di alcuni animali

“Lo Famo strano”? Gli accoppiamenti stupefacenti di alcuni animali
Molti di noi pensano che gli animali facciano sesso solo per riprodursi. Gli animali invece ci stupiscono un’altra volta! Le lepri marine, delle lumache d’acqua salata, sono come molte altre lumache ermafroditi, sono quindi sia maschio che femmina. Ma non si riproducono da sole, senza un compagno. Devono averne almeno uno. In teoria: le lepri marine infatti durante l’accoppiamento vengono ingravidate da un’altra lumaca marina che in quel momento è maschio. Ma anche femmina. Quindi a sua volta questa lepre di mare che è maschio e sta fecondando un’altra lepre marina si accoppia con un maschio che in quell’istante si sta accoppiando con un'altra lumaca per farsi fecondare: sono sia maschi che femmine durante l’accoppiamento, ogni singola lumaca, e attirano un numero impressionante di lepri marine durante queste sessioni di accoppiamento di gruppo. Delle orge praticamente.

Ci sono poi i bonobo, scimpanzé nani,  che praticano sesso ricreativo, non a fini riproduttivi. Ma il sesso per loro non è solo un piacere sessuale ma è utilizzato anche per pacificare i conflitti e relazionarsi socialmente. Compresi i rapporti omosessuali: i bonobo infatti sono gli animali più inclini alla bisessualità. Sono strettamente imparentati con gli scimpanzé e con gli umani.

L’omosessualità esiste quindi in natura: vi sono casi di leoni che praticano l’omosessualità ma anche elefanti, bisonti, pinguini, trichechi e moscerini della frutta. Tra gli animali quindi il sesso non è utilizzato solo per motivi riproduttivi ma anche per divertimento o per creare legami. 

22 febbraio 2015

Alessio Pescetelli

Tag

sesso

animali

omosessualità

Che ne pensi?