News


Soluzioni affrettate

Soluzioni affrettate
I cervi minacciano l'equilibrio delle foreste del Regno Unito? Abbattiamoli la metà!

Qusta è stata la proposta shock, avanzata da uno studio della University of East Anglia e pubblicato sul Journal of Wildlife Management.

Secondo la ricerca, attualmente, nel Regno Unito, ci sono 1,5 milioni di esmplari di questo animale, stimati "troppi" per la salvaguardia della fauna e per la sopravvivenza degli uccelli selvatici. La proposta è di macellarne la metà.

Paul Dolman, autore della ricerca, spiega tutto molto esplicitamente.

«Sappiamo che i cervi stanno attentando alla salute della vegetazione e della fauna dei nostri boschi, alcuni tra i più antichi del regno. I cervi, inoltre, sono i principali responsabili della riduzione degli uccelli selvatici, in particolare di specie come gli usignoli (Luscinia megarhynchos) e le capinere (Sylvia atricapilla). È un’emergenza che va affrontata necessariamente attraverso la promozione di una strategia di abbattimento che sia quanto più umana possibile.»

12 marzo 2013

Giulia Gestri

Tag

cervi

abbattimanto

Gran Bretagna

proposta

salvaguardia foreste

Che ne pensi?