Curiosita'


Rowdy: il cane che sembra un'orca

Rowdy: il cane che sembra un'orca
Ormai tutti lo conoscono come il cane il cui manto ricorda molto quello di un’orca.

E’ la caratteristica di Rowdy, un Labrador Retriever di quattordici anni, nonché il miglior amico a quattro zampe di Niki Beiser Umbenhower, originaria di Portland, in Oregon, la sua fedele padrona.
 
Un cane dalla natura un po’ confusa, penserete.

E invece no, perché Rowdy da cucciolo era un Labrador completamente nero, e solo a causa della vitiligine, una malattia cutanea che l’ha colpito circa due anni fa, è diventato in parte bianco, in particolare intorno agli occhi e sulla pancia.
 
Fortunatamente questa malattia, che può colpire anche gli uomini, sembra manifestarsi solo tramite una decolorazione della pigmentazione cutanea, senza dar sfogo ad alcun dolore interno al nostro amico a macchie bianche e nere.
 
C’è da dire anche un’altra cosa: Rowdy è un vero portento della natura dato che è riuscito a salvaguardare la propria vita per ben due volte; la prima a causa di un avvelenamento, la seconda a causa di una pallottola sferratagli dalla polizia per un terribile equivoco.
 
Vitiligine, veleno e colpi di pistola a parte… Il nostro amico Rowdy sembra voler fare di tutto per sfoggiare ancora per molto tempo il suo manto peloso… Unico in tutte le sue sfumature!  

16 ottobre 2016

Laura Mannina

Tag

cane

malattia

pelo

Che ne pensi?